Dalla Murgia Valley alla Silicon Valley

Dwight Leone, founder of CargUp, on stage at Plug & Play
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Tempo di lettura: 3 minuti

Considerata tra le eccellenze italiane dell’innovazione, la pugliese CargUp è stata selezionata dall’ICE per il Global Startup Program. Oggi è parte del percorso di accelerazione di “Plug and Play” in Silicon Valley.

San Francisco (USA), 5 agosto 2019 – CargUp, SaaS dei professionisti del trasporto su gomma, è approdata in Silicon Valley, mecca delle startup di eccellenza. Nata in quell’angolo di Puglia rurale diventato, negli ultimi anni, centro di alta tecnologia, talmente competitivo da essere ribattezzato «Murgia Valley», CargUp, sviluppatasi nel percorso di incubazione di Augmentum, mira ora verso obiettivi più alti.

Con il supporto di Plug and Play –  il più grande acceleratore al mondo noto per la crescita di startup innovative come Pay-Pal, Dorpbox, Google, N26 e Hippo Insurance – CargUp sta lavorando a Sunnyvale (CA) per definire il suo approdo sul mercato statunitense. CargUp comprende servizi e tecnologie, molto apprezzate dagli operatori. La piattaforma, che opera in cloud ed è corredata da app mobile (android e IOS),  permette di automatizzare e snellire i processi di spedizione e trasporto delle merci, abbattendo i costi e accorciando i tempi di processo con vantaggi per l’intera filiera.

Con il Global Startup Program – percorso integrato di sviluppo all’estero organizzato da ICE, Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane –  CargUp sta cogliendo la possibilità di fare networking con investitori, imprenditori e consulenti della Silicon Valley.

Delle startup impegnate nello sviluppo innovativo di prodotti e di servizi, solo 9 italiane, tra le quali CargUp, hanno superato la selezione per accedere in Silicon Valley; di queste, CargUp è l’unica startup pugliese ad avere iniziato un percorso di accelerazione nell’hub leader dell’innovazione e della tecnologia.

Plug and Play Tech Center, Sunnyvale

«Essere stati selezionati per il programma di accelerazione da Plug and Play in Silicon Valley è per noi una grande opportunità» – dichiara con entusiasmo Dwight Leone, co-founder di CargUp – e aggiunge «Ci stiamo confrontando con grandi professionisti che lavorando al nostro fianco, ci arricchiscono di esperienze, opportunità e stimoli. Qui si vive immersi nell’innovazione, centinaia di startup, provenienti da tutto il mondo, partecipano a eventi e pitch competitions ogni giorno. Sono numerose e continue le possibilità di confrontarsi e condividere la propria visione ed esperienza con altri professionisti.

Negli uffici, nei corridoi, persino in caffetteria, raccontare il proprio progetto – sottolinea Dwight – favorisce la contaminazione, il networking e l’arricchimento personale. Ci confrontiamo ogni giorno su come costruire il futuro, con i responsabili dell’innovazione di grandi aziende come Coca Cola, Adidas, GoodYear, Fujitsu, Dupont e tanti altri colossi, presenti nell’acceleratore. È un’esperienza che ci sta aiutando a comprendere a pieno il valore dell’ecosistema, a cominciare dalle contaminazioni e scambi con le Startup italiane selezionate dal Global Startup Program di ICE. Tra i nostri obiettivi, abbiamo quello di contribuire all’evoluzione dell’ecosistema dell’innovazione italiano. Vogliamo, infatti, riprodurre in Italia un ambiente in cui i tanti progetti innovativi, già in essere o nascenti, e i professionisti validi, presenti sul nostro territorio, possano crescere e prosperare allo stesso modo», conclude Dwight Leone.

«Per noi – dichiara il CEO di CargUp, Enzo Tucci – questa opportunità è motivo di grande orgoglio. L’accelerazione di CargUp da parte di Plug and Play Tech Center, la più grande piattaforma di open innovation al mondo, ci consentirà di crescere e di estendere la nostra presenza sui mercati esteri. Ci stiamo dedicando con abnegazione a potenziare CargUp e renderlo il principale network dei professionisti qualificati che operano nel trasporto su gomma. Grazie al Global Startup Program abbiamo l’opportunità di confrontarci con i principali stakeholder della Silicon Valley e degli Stati Uniti, con colossi digital e con i più grandi investitori del mondo tech e Venture Capital».

Vuoi rimanere sempre informato con le ultime novità provenienti dal mondo del trasporto e della tecnologia?

Iscriti alla newsletter di CargUp
e resta sempre sul pezzo.

Il patentino ADR

Il patentino ADR

Tempo di lettura: 3 minuti Il patentino ADR Il patentino ADR è un certificato di formazione professionale (CFP), con validità quinquennale. È obbligatorio per i conducenti di veicoli che effettuano…

Vuoi salire anche tu a bordo di CargUp?

Mittente

Avrai pieno controllo delle informazioni e potrai garantire un ottimo servizio ai tuoi clienti finali. Tutto in totale autonomia.

Spedizioniere

Potrai fidelizzare i tuoi clienti e acquisirne dei nuovi grazie al valore aggiunto che sarai in grado di offrire nella gestione delle spedizioni.

Trasportatore

Sarai in grado di controllare la tua flotta, mostrare il tracciamento ai tuoi clienti e garantire una comunicazione tempestiva a tutti i soggetti coinvolti.